Stasera il Coro della Cattedrale in concerto in live streaming

Dalle 21 la diretta sul sito e sui social dell'Accademia Chigiana

L’Accademia Musicale Chigiana e l’Opera della Metropolitana di Siena si uniscono nel formulare gli auguri di Buon Natale offrendo a tutti i fedeli e agli appassionati di musica un avvenimento di assoluto rilievo: il Concerto per il Natale, che vedrà protagonista il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini”, risultato di una collaborazione delle due istituzioni senesi, diretto dal M° Lorenzo Donati.

Il concerto sarà trasmesso in prima assoluta il 23 dicembre alle ore 21 sulla nuova piattaforma “Chigiana Digital”, a poche settimane dall’eccellente risultato ottenuto con il concerto inaugurale di Michele Campanella.

Il concerto è dedicato alle Antifone Maggiori del tempo dell’Avvento, dalle origini del canto gregoriano alle interpretazioni che si sono succedute nei secoli, dal rinascimento ai giorni nostri.

Nello spazio di immensa bellezza della Cattedrale di Siena, le voci del Coro daranno vita a una serata densa di magia e suggestione, mostrando al mondo uno dei tesori del patrimonio artistico del nostro Paese e dell’umanità.

«Sarà un evento molto emozionante – sottolinea Carlo Rossi, Presidente dell’Accademia Chigiana – in grado di mostrare come musica, arte e bellezza possano assolvere a un profondo bisogno spirituale, contribuendo in modo formidabile all’arricchimento interiore delle persone, come ribadito anche dal nostro Cardinale Mons. Lojudice in una recente occasione. Un concerto cui non potremo, purtroppo, assistere dal vivo, ma che avremo modo di apprezzare sulla piattaforma dell’Accademia “Chigiana Digital” con una eccellente qualità audio e con le bellissime immagini della Cattedrale».

Secondo il Rettore dell’Opera della Metropolitana Guido Pratesi «la musica è un linguaggio universale, che unisce popoli e culture. Nel solco della tradizione musicale della Cappella della Cattedrale, con l’odierna esibizione del Coro “Guido Chigi Saracini”, pensiamo di rinnovare questo nostro “servizio” per il dialogo e la pace fra i popoli, nello spirito dell’Enciclica di papa Francesco “Fratelli tutti” ».

Costituitosi nel 2016, il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” ha bruciato tutte le tappe, diventando un punto di riferimento assoluto per la vocalità nel nostro Paese e realizzando, accanto all’attività liturgica, numerosi concerti su repertori che esaltano la tematica della spiritualità attraverso i secoli, passando con grande disinvoltura dalla musica antica, al romanticismo, alle sonorità contemporanee. Il complesso artistico stabile, formato da un numero variabile di cantanti provenienti da tutta Italia, si pone ai vertici di una prassi esecutiva ed interpretativa assai ampia, che abbraccia il repertorio sacro e liturgico e quello concertistico con l’obiettivo di arricchire il patrimonio artistico della collettività.

L’ensemble si impegna fin dalla sua formazione nell’animazione musicale e liturgica delle principali celebrazioni solenni del calendario liturgico della Cattedrale di Siena nelle pagine più belle e sentite della tradizione corale sacra, religiosa e liturgica.

Attualmente l’ensemble senese è la formazione in residenza del corso estivo di alto perfezionamento in Direzione di coro dell’Accademia Chigiana, tenuto dal M° Lorenzo Donati e del Concorso internazionale di composizione «Francesco Siciliani» per un’opera di musica sacra, realizzato dalla Sagra Musicale Umbra con il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura. Il Coro è protagonista di programmi di grande prestigio e prime esecuzioni sia a cappella, sia con orchestra, che spaziano dalla Missa Brevis di Palestrina alla Berliner Messe di Pärt, da Lux aeterna di Ligeti a Spem in alium di Tallis, da Singet dem Herrn e Jesu, meine Freude di Bach, mottetti di Bianciardi e Gabrieli, a Requiem di Pizzetti e Messa a doppio coro di Martin e Banchieri, Lieder corali e Schicksalslied di Brahms fino alla creazione di Seven Prayers di Tigran Mansurian in occasione dei festeggiamenti per i mille anni di San Miniato al Monte, Stimmung di Stockhausen, Nuits e Zyia di Xenakis.

Il programma del Concerto per il Natale è dedicato alle Antifone Maggiori dell’Avvento, dette anche Antifone “O”, perché iniziano tutte con l’acclamazione di stupore “O”. Ogni antifona è concatenata concettualmente alla precedente, come se ogni giorno la liturgia riprendesse il discorso da dove era stato lasciato il giorno prima e lo integrasse accrescendo il clima di attesa. Oltre alle sette versioni originali delle antifone, ne vengono proposte le interpretazioni di autori diversi in un esaltante e originale percorso dal rinascimento ai nostri giorni: Palestrina, Gallus, Gesualdo, Bruckner, Kodaly, Poulenc, Pärt, MacMillan.

Il Coro della Cattedrale di Siena “Guido Chigi Saracini” è diretto da Lorenzo Donati, nome di eccellenza sul panorama internazionale che dal 2017 è alla guida del corso estivo di perfezionamento in Direzione corale dell’Accademia Chigiana.

Compositore, direttore e violinista ha studiato ad Arezzo e Firenze, frequentando parallelamente corsi di perfezionamento presso la stessa Accademia Musicale Chigiana, la Scuola di Musica di Fiesole e l’Accademia di Francia. Come direttore di coro si è diplomato al corso triennale della Fondazione “Guido d’Arezzo” proseguendo poi gli studi di perfezionamento. Oltre alla direzione del Coro della Cattedrale “Guido Chigi Saracini” svolge un’intensa attività concertistica con Insieme Vocale Vox Cordis, con cui ha vinto primi premi e premi speciali in concorsi nazionali ed internazionali ad Arezzo, Cantonigròs, Gorizia, Montreux, Senlis, Tours, Varna, Vittorio Veneto e UT Insieme vocale-consonante, con il quale nel 2016 si aggiudica il massimo riconoscimento in ambito corale, il Gran Prix for Choral Singing e il Coro da Camera del Conservatorio F.A Bonporti di Trento, dove insegna composizione e direzione corale dal 2007.

Il concerto O EMMANUEL – Riflessione spirituale e musicale sulle sette “Antifone O” sarà trasmesso il 23 dicembre 2020 alle ore 21 sulla piattaforma digitale Chigiana Digital: https://digital.chigiana.org/ e sui social dell’Accademia:

YouTube: https://youtu.be/KI1fK_KlkXg
Facebook: https://www.facebook.com/events/400806484494235/
Instagram: https://www.instagram.com/chigiana