Strade Bianche, ipotesi porte chiuse

Dopo l'annullamento dei Palii, l'UCI non scarta nessuna possibilità

Lo stop ai Palii 2020 potrebbe avere ripercussioni sullo svolgimento della Strade Bianche, in programma il 1 agosto a Siena. Nonostante una platea di spettatori in Piazza del Campo inferiore rispetto a quella del Palio,  l’UCI potrebbe decidere comunque di far disputare la gara internazionale a porte chiuse. L’opzione è in fase di valutazione, come affermato da Tom Van Damme, presidente della commissione ciclismo su strada:

“L’opzione porte chiuse non è affatto da scartare – sono le parole riportate da Tuttobiciweb – il percorso si adatta ad una scelta simile. È tutto da valutare, ma di sicuro in questa stagione bisogna considerare che di normale non ci sarà nulla”.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due