Studentessa erasmus cerca un affitto e viene truffata: le spillano 820 euro

La storia di Sara, studentessa Erasmus polacca, a Siena Tv: “Nella casa che ho trovato in affitto ci viveva in realtà una famiglia da anni”

Sara, una studentessa polacca in Eramus all’Università di Siena, trova una stanza in affitto in città ma è vittima di una truffa: la stanza di una casa presa è in realtà nell’immobile già occupata da una famiglia. La denuncia a Siena Tv: “Ho cercato un affitto sui gruppi di Facebook mettendo annunci in italiano e inglese – ha raccontato – finchè mi ha risposto una ragazza in inglese che mi ha dato il numero di una proprietaria per contattarla. Ho pagato 320 euro per il primo mese e 500 per il deposito”.

La scoperta della truffa appena raggiunta la casa scelta: “Mi ha aperto invece una donna italiana: nella casa in realtà viveva una famiglia da molti anni, qualcuno aveva affittato una delle camere. Ho provato a contattare la ragazza e la proprietaria ma senza risposta. Ho fatto denuncia, le forze dell’ordine faranno il loro meglio”.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau