Trofeo Italiano Amatori: l’avventura dei piloti senesi nel primo appuntamento stagionale

Ottimo Varanese. Scivoloni per Becciolini e Sonnini. Bene Gazzarri. Per Pianigiani, buon passo gara nonostante una partenza difficile.

Il weekend del primo appuntamento stagionale con il Trofeo Amatori è irrimediabilmente segnato dall’incidente mortale occorso ad un iscritto alla categoria 1000 avanzata. Evento che ha comportato l’interruzione della manifestazione sul circuito del Mugello.
Manifestazione dalla quale, sul lato prettamente sportivo, i piloti senesi tornano a casa con sensazioni agrodolci.
Francesco Varanese (in foto, n° 208) rientra ai box della categoria Superior Cup con il sorriso dovuto ai piazzamenti fatti registrare in gara 1 e 2, rispettivamente chiuse al ventiduesimo e diciassettesimo posto (su 43 partecipanti). Prestazione in netta crescita dopo la ventiquattresima posizione in qualifica.
Percorso inverso per Federico Sonnini, protagonista del duello con Varanese. Ventunesima posizione in griglia di partenza, frutto di un’ottima qualifica. In gara 1, è risucchiato nel gruppone centrale e chiude ventiquattresimo. In gara 2, scivola sull’asfalto ed è costretto al ritiro, con la sua moto uscita malconcia ed immediatamente affidata alle cure del meccanico Focardi in vista del prossimo appuntamento del 6 giugno a Vallelunga.
Dura poco più di un giorno il weekend di Andrea Becciolini, coinvolto suo malgrado in un incidente nella curva Scarperia. Trasportato al centro medico del circuito, riporta la lussazione della spalla sinistra. I 40 giorni di prognosi lo mettono fuori causa per la data di Vallelunga e dovrà valutare il prosieguo del Trofeo.
Note liete per Fabio Gazzarri nella categoria 1000 avanzata. Dopo un’ottima qualifica con cui si guadagna la quinta posizione nella griglia di partenza, chiude gara 1 in seconda posizione assoluta. Prestazione che il pilota senese stava confermando anche prima dell’interruzione di gara 2, in rimonta temporanea fino al terzo posto.
A chiudere il quintetto dei piloti provenienti dalle Terre di Siena è Francesco Pianigiani. Impegnato nella categoria 1000 base, fa il vuoto in qualifica e conquista la pole position assoluta. Una partenza non perfetta lo costringe a dare battaglia per tutta gara 1, fino alla undicesima piazza finale. Gara 2 non è stata disputata in seguito al grave incidente.

E.P.

Foto: fotoagenzia31