Troppe assenze in Consiglio, sospesi i lavori. Falorni: “Situazione mai vista”

Aria di estate: il Consiglio è stato sciolto e le mozioni rinviate. "Mi dispiace di dover presiedere tale situazione, di rarefazione del senso di responsabilità nei consiglieri non l'avevo mai vista"

Aria di estate anche in Consiglio comunale a Siena. Date le numerose assenze nelle file della maggioranza, il Presidente Marco Falorni ha proposto di sospendere i lavori. Dopo la votazione (undici contro otto ), il Consiglio è stato sciolto e le mozioni vengono rinviate.

“Sono in Consiglio comunale dal 2001, una situazione così non l’avevo mai vista – ha detto Falorni in Consiglio – eppure luglio e agosto sono venuti tutti gli anni. Mi dispiace di dover presiedere tale situazione, di rarefazione del senso di responsabilità nei consiglieri, non l’avevo mai vista”.