Truffa ad anziani, ennesimo caso a Siena

Carabinieri avvisano possibili altri tentativi nei prossimi giorni

Non si placano in città i tentativi di truffa ai danni di anziani. E stavolta, purtroppo, il raggiro è andato a buon fine. Il trucco è sempre lo stesso, quello del falso incidente di un familiare, con la chiamata di un sedicente avvocato che facendo leva sull’emotività del momento, chiede dei soldi alla malcapitata vittima. Nella tarda mattinata di giovedì una signora senese residente in Via Monticchiello, dopo aver ricevuto la chiamata del falso avvocato che annunciava l’incidente occorso al figlio, ha consegnato ad un complice dello stesso, che pochi minuti più tardi si è presentato presso l’abitazione della signora, ben 700 euro in contanti e due bracciali in oro, per una cifra totale ancora da quantificare. Accortasi del raggiro, la signora ha successivamente chiamato i Carabienri, ma all’arrivo della volante purtroppo i truffatori avevano fatto perdere le proprie tracce. Si tratta di persone provenienti dalla Campania che si spostano ciclicamente perpetrando le loro truffe. I carabinieri, che reputano probabile il verificarsi di ulteriori tentativi di truffa in questi giorni, vista la presenza sul territorio confermata dall’evento di giovedì, raccomandano la massima attenzione ed invitano i cittadini a chiamare prontamente le forze dell’ordine.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc