Ubriaco alla guida rifiuta l’alcol test: auto sequestrata e ritiro della patente

Deferito all’Autorità Giudiziaria un 46enne senese trovato in stato di semi incoscienza a bordo di una Fiat Panda

La scorsa notte, la Sala Operativa della Questura di Siena ha ricevuto la segnalazione che, nei pressi di Porta Ovile, vi era un uomo in stato di semi incoscienza a bordo di una Fiat Panda, ferma, con il motore acceso, in prossimità di una curva con grave pericolo per la circolazione stradale.

I poliziotti delle Volanti, subito intervenuti, hanno rintracciato il veicolo che era stato accerchiato da un gruppo di alcuni automobilisti per impedire all’autista di riprendere la marcia perché in condizioni psicofisiche tali da costituire pericolo per sé e per gli altri.

Gli agenti hanno fatto scendere l’uomo, un senese di 46 anni, dalla vettura, sorreggendolo per evitare che cadesse per terra, poiché in evidente stato di ubriachezza.

Dopo aver messo in sicurezza il veicolo che impediva la circolazione, i poliziotti hanno invitato l’uomo a sottoporsi all’ accertamento del tasso alcolemico, al quale si è rifiutato categoricamente.

Per questo motivo gli agenti delle Volanti hanno deferito l’automobilista alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di rifiuto di sottoporsi agli accertamenti dello stato di ebrezza. Inoltre hanno proceduto al sequestro penale del veicolo, che in questi casi viene confiscato.

Elena Pianigiani

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc