Ufficiale, game over nella pallavolo: alla Emma Villas Siena a niente è servito sostare prima in classifica

Stop a tutti i campionati senza assegnazione di scudetti, promozioni e retrocessioni

Era nell’aria ed è arrivata. Il Consiglio Federale della FIPAV ha deliberato la conclusione di tutti in campionati nazionali 2019/20 (Superlega, A2, A3 e B maschili e A1 , A2, B1 e B2) senza promozioni e retrocessioni, come di tutti i campionati di serie e categoria regionali e provinciali .

Amarezza anche per la società senese che milita in A2, che commenta la decisione con un post su facebook:  “Un rigoroso ringraziamento a questi fantastici ragazzi che ci hanno portato in vetta alla classifica. Abbiamo chiuso questo strano campionato da capolista con 45 punti, 15 match vinti e 4 persi – si legge dal post della Emma Villas Siena -. Poteva essere la nostra stagione e un po’ in fondo ci piace pensare che lo è stata.  Non è un saluto ma un enorme grazie. A tutti voi”.

Per quanto riguarda, invece, i campionati giovanili la Fipav ha stabilito che, per permettere agli atleti potenzialmente coinvolti quest’anno di proseguire l’attività giovanile, la prossima stagione si svolgeranno con categorie di annate dispari: Under 13, Under 15, Under 17, Under 19 Maschili e Femminili.

La Federazione Italiana Pallavolo, che fin dalle fasi iniziali di questa tragica pandemia, non ha mai fatto mistero della sua politica di gestione della situazione emergenziale, volta prioritariamente alla tutela della salute di ogni tesserato, con questi provvedimenti intende proseguire sulla strada intrapresa negli scorsi mesi.
Allo stesso modo la federazione ribadisce, ancora una volta, che il senso di responsabilità deve necessariamente essere alla base di ogni azione intrapresa in questi giorni e già da domani lavorerà per programmare al meglio la prossima stagione sportiva.

Si. Sa

 

 

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau