18.3 C
Siena
giovedì, 16 Luglio 2020
Home Cronaca Uomo carbonizzato in auto, la Procura continua le indagini

Uomo carbonizzato in auto, la Procura continua le indagini

I pm vogliono eliminare gli ultimi dubbi: disposta l’autopsia sui resti del 53enne

Andranno avanti le indagini della Procura di Siena sulla morte di R.C, il 53enne di Monteriggioni morto nell’incendio della sua auto ieri mattina, in località Strove. La prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, per cui sarebbe stato un malore a far andare fuori strada la Opel Meriva, che poi si è surriscaldata prendendo fuoco, appare piuttosto solida ma non si vogliono comunque escludere altre piste, per diradare gli ultimi dubbi. Ed è così che procedono gli accertamenti, ed è stata disposta l’autopsia per avere ancora più chiari i motivi del decesso. A coordinare le indagini sono i pm Valentina Magnini e Niccolò Ludovici.

All Clean Sanex
Estra
tognoni tendaggi
Terre Cablate

Ultime Notizie

Uomo carbonizzato in auto, la Procura continua le indagini

Incidente Zanardi, iniziata la perizia sull’handbike

E' iniziata - come riporta Adnkronos - la perizia sull'handbike che Alex Zanardi guidava lo scorso 19 giugno mentre percorreva la strada provinciale 146...

Colto da malore nel bosco, muore motociclista

Zanardi, avviata la progressiva riduzione della sedazione