Va in piscina, gli rubano la macchina. L’appello di un giovane senese

Sottratta una Panda del 2006 parcheggiata davanti alla piscina di piazza d’Armi. I ladri hanno preso le chiavi dal giacchetto del proprietario per poi darsi alla fuga

Furto di auto in pieno giorno ieri in piazza d’Armi, fuori dalla piscina, un luogo solitamente tranquillo e frequentato da famiglie e bambini . Vittima del colpo un giovane senese, contradaiolo, che ieri pomeriggio, verso le 16.30, si era recato in piscina per una nuotata, e quando è uscito per tornare a casa non ha ritrovato il suo mezzo – una Panda del 2006 colore verde chiaro-  lasciata nel posteggio di fronte al cancello della piscina. I ladri hanno frugato nella tasca del giacchetto dentro la piscina prendendo le chiavi della macchina, con le quali hanno potuto indisturbati darsi alla fuga. Alle 17.30 la brutta sorpresa e l’immediata denuncia ai carabinieri: dentro la macchina c’era anche il cellulare del proprietario dell’auto, ritrovato da un ragazzo straniero in via Quinto Settano. Del fatto è stato informato, anche il personale della piscina, indagano intanto le forze dell’ordine. “Da 15 anni vado in quella piscina, è un posto tranquillo. Sono sotto choc” ha raccontato. “Se vedete una Panda del 2006 colore verde chiaro avvisatemi o chiamate i Carabinieri perché mi è stata rubata!” è l’appello.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc