Vaccino day, vaccinate 1190 persone

Affluenza record nel sabato del vaccino day

Vaccino day:  circa 1190 dosi di vaccino contro il meningococco  C somministrate nella giornata di sabato nei 16 ambulatori in tutta la provincia: la task force ha lavorato a pieno ritmo. Organizzati due ambulatori in più al Ruffolo rispetto ai cinque previsti.
Nei prossimi giorni le vaccinazioni continuano negli ambulatori dei medici di medicina generale, pediatri e negli stessi ambulatori della Usl con gli appuntamenti presi. (LEGGI anche Lunghe code e proteste)

Sono circa 1190 le dosi di vaccino che gli operatori della USL hanno somministrato tra Nottola, Campostaggia, Ruffolo e Abbadia, nei 16 ambulatori organizzati per questa giornata straordinaria di vaccinazione contro il meningococco C.  Molte persone, in particolar modo a Siena e Poggibonsi si sono presentate presso gli ambulatori organizzati per la giornata, tant’è che ai cinque previsti al Ruffolo sono stati aggiunti altri due e ai tre di Campostaggia ne è stato aggiunto un quarto, richiamando in servizio altro personale rispetto a quello resosi disponibile per questa giornata straordinaria.
Da rilevare che molti di coloro che avevano preso appuntamento nei prossimi giorni, hanno ritenuto presentarsi oggi e quindi, la Usl provvederà a chiamare le persone che hanno un appuntamento a lunga scadenza per anticipare la seduta vaccinale.
Malgrado la task force dei professionisti e le dosi di vaccino disponibili per oggi, non è stato possibile vaccinare tutti quelli che si sono presentati, in particolar modo a Campostaggia e a Siena. Questa giornata è solo aggiuntiva alle modalità di vaccinazione. Già da martedì tutti i medici di medicina generale e pediatri saranno riforniti delle dosi di vaccino  e ci si potrà vaccinare o attraverso il proprio medico o, previo appuntamento, nelle strutture Usl che effettueranno vaccinazioni fino a tutto giugno.
Anche a Nottola e in Amiata l’affluenza è stata alta e le vaccinazioni sono state fatte fino ad esaurimento dosi.
Al Ruffolo è stata alta l’affluenza di studenti, tutti collaborativi nell’organizzazione del percorso. Si ricorda che questa giornata straordinaria di vaccinazione è stata aperta  ai residenti, domiciliati e studenti universitari fuori sede.
Nelle attese è stato reso disponibile il servizio di attivazione della tessera sanitaria e del fascicolo sanitario elettronico.
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau