Verso Siena-Entella, Gilardino: “Faremo una partita tosta, abbiamo bisogno dei tifosi”

Domani la prima delle tre importanti sfide in una settimana. "La squadra è stata costruita per un tipo di obiettivo, crescere e arrivare in zona Playoff"

Dopo il pareggio esterno contro la Fermana, il Siena si prepara per il tour de force che vedrà i bianconeri impegnati in tre sfide difficili in appena una settimana. Il primo impegno per i ragazzi di mister Gilardino sarà domani alle 17.30 al Franchi contro la Virtus Entella.

“Ho chiesto ai ragazzi di lavorare con grande determinazione e attitudine, con entusiasmo e con voglia, come hanno sempre fatto. Le sensazioni sono positive – dice il mister Alberto Gilardino – Abbiamo qualche acciaccato, ma bisogna stringere i denti. Mi auguro di poter recuperare qualche giocatore nei prossimi giorni, quando farò le mie valutazioni in vista delle tre partite”.

“Sappiamo che incontriamo una squadra strutturata, fisica, con un allenatore nuovo che sta facendo vedere buone cose – prosegue l’allenatore – Hanno ottime individualità, hanno giocatori di grande qualità anche tra le linee. Noi abbiamo preparato la partita cercando di utilizzare i giocatori che abbiamo a disposizione. Sono sicuro che faremo una partita tosta, con grande passione e grande cuore“.

Una buona notizia per il Siena c’è: Caccavallo sembra essere pienamente recuperato. Anche se non ancora al 100%, l’attaccante si è allenato bene con il gruppo in settimana ed è in crescita. Per Gilardino potrebbe essere un’arma importante dalla panchina, così come importante dovrà essere il supporto dei tifosi, dice il mister: “Sono fiducioso per la sfida di domani, mi auguro che i tifosi ci possano supportare per tutta la gara, perché abbiamo bisogno di loro“.

“Per quanto ci riguarda sappiamo benissimo il percorso che dobbiamo intraprendere: la squadra è stata costruita per un tipo di obiettivo, crescere e arrivare in zona Playoff” conclude Gilardino. Un percorso che è arrivato ora a una tappa importante: dalle prossime tre delicate sfide contro Virtus Entella, Viterbese e Pescara potrebbero uscire le vere ambizioni dei bianconeri per questa stagione.