“I viandanti” in scena al Teatro Dei Rozzi

Mercoledì 29 appuntamento con l’associazione culturale “Sobborghi” onlus per il festival Siena Città Aperta

Per il cartellone del festival Siena Città Aperta, mercoledì prossimo, 29 marzo, con inizio alle 21.:15, il Teatro dei Rozzi ospiterà “I viandanti”, una produzione dell’associazione culturale “Sobborghi” onlus con la regia di Altero Borghi.

Lo spettacolo propone un percorso narrativo e di ricerca nel quale i personaggi, accompagnati dalla musica di Franz Schubert, esprimono e recitano la loro storia umana per riscoprire sentimenti ed esperienze “in itinere”. Gli interpreti, detenuti, attori e migranti, metteranno in scena l’essere viandanti esprimendo la loro storia umana.

<<Chi è questo viandante – commenta Borghi – con un bagaglio di tragedie e dolori? Non chiedetegli dove va, né quale strada vuole cercare. Nei suoi occhi cercherete i bei ricordi e quelli sofferti, i suoi passi sono stanchi ma non si fermeranno le sue gambe, i suoi sentimenti perduti: il viandante è qui, davanti a voi, come chi lascia per sempre il suo passato>>.

La vendita diretta dei biglietti al botteghino dei Rozzi sarà in funzione martedì 28, in fascia oraria 17/20, e nella stessa data della rappresentazione, dalle ore 16. In questi stessi orari possibili anche le prenotazioni telefoniche al numero 0577 46960. Sono previste agevolazioni per under 26 e over 65, per i soci Unicoop Firenze e per gli allievi delle scuole di danza e teatrali senesi.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due