Video inno di Mameli per il 2 giugno, Mattarella si congratula con l’accademia Chigiana

Il presidente della Repubblica ha scritto una lettera al direttore artistico maestro Nicola Sani

L’inno di Mameli e 108 musicisti riuniti in una sola voce. È il messaggio speciale che attraverso un video l’Accademia Chigiana di Siena, storica realtà d’eccellenza musicale italiana, ha messo a disposizione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, che lo ha inoltrato a tutta la rete diplomatico-consolare all’estero e agli Istituti Italiani di Cultura quale augurio speciale in occasione della Festa della Repubblica di domani 2 giugno, perché possa giungere a tutti i Paesi del mondo.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto ringraziare con una lettera il direttore artistico dell’accademia, Nicola Sani: “Gentile Maestro Sani, la ringrazio per avermi trasmesso il video dell’Accademia Musicale Chigiana, istituzione di antico e riconosciuto prestigio. Vedere insieme maestri affermati e giovani allievi suonare – seppure a distanza — l’inno d’Italia è di grande suggestione e sicuro conforto, in una fase dolorosa della nostra nazionale, segnata però da grande spirito di solidarietà. Solidarietà anche tra le generazioni di cui il video è un pregevole esempio. Sono sicuro il vostro video rappresenterà all’estero il volto autentico del nostro paese. La prego pertanto di far giungere ai promotori e a tutti i musicisti che hanno partecipato all’iniziativa i miei complimenti e gli auguri più sentiti”.