Caos 118, il 23 incontro fra rappresentanti dei medici e direzione

Medici del 118 in stato di agitazione: incontro con la direzione

Si terrà il prossimo 23 marzo un incontro fra le sigle sindacali dei medici del 118 e la direzione dell’Asl Toscana Sud, in merito allo stato di agitazione legato alla riorganizzazione del 118. I lavoratori lamentano “atteggiamento antisindacale” dal parte della direzione nel mancato coinvolgimento nella procedura di accorpamento del sistemi di emergenza urgenza. In sostanza i medici non hanno gradito il procedimento che ha portato alla creazione di un’unica centrale 118 che, al momento, mette insieme Siena e Grosseto, ma che dovrebbe poi portare anche all’accorpamento di Arezzo. La comunicazione ufficiale – firmata dai rappresentanti dei sindacati Assomed, Fp Cgil, Cimo e Smi – è arrivata ai Prefetti di Firenze, Siena, Grsseto e Arezzo e ai direttore generali, sanitario e Deu della Usl Sudest nonché all’assessore alla salute della Regione toscana. La direzione aziendale ha convocato i rappresentati per un confronto sulla questione il prossimo 23 marzo negli uffici della sede a Siena.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau