Chianciano Terme: maggiore flessibilità per parrucchieri, estetisti e tatuatori

Per ordinanza del sindaco acconciatori, estetisti e tatuatori potranno determinare liberamente l'orario di esercizio in base alle esigenze della loro utenza

Al fine di adottare tutte le misure atte a contenere i disagi dell’emergenza ed agevolare la più pronta ed efficace ripresa possibile dell’economia locale, il sindaco di Chianciano Terme ha disposto un’ordinanza rivolta ad acconciatori, estetisti e tatuatori (valida fino al 31 dicembre 2021) affinché possano determinare liberamente l’orario di esercizio in base alle esigenze della loro utenza, nell’ambito della fascia oraria 7:00 – 22:00. Entro tali limiti l’esercente potrà scegliere il proprio orario di esercizio, che potrà essere articolato in modo continuato oppure spezzato, nel rispetto comunque di quanto previsto nei relativi CCNL dei dipendenti in materia di orari e giorni lavorativi.

Anche riguardo la chiusura infrasettimanale sarà data loro la facoltà di avvalersi o meno della giornata di chiusura infrasettimanale, potendo quindi scegliere liberamente di rimanere aperti anche il lunedì. E’ facoltà dell’esercente anche non osservare la chiusura domenicale e festiva.