Comune della Val d’Orcia nasce l’idea di un comune unico

Comune della Val d’Orcia: prende vita il Comitato con l’assemblea costituente

Si è aperta a San Quirico d’Orcia la discussione sull’idea del Comune della Val d’Orcia per rilanciare questo particolare e straordinario territorio che da tempo sta vivendo e soffrendo un periodo di scelte individuali da parte dei 5 comuni che ne fanno parte, prendendo decisioni distinte l’uno dall’altro. Nasce da questa linea discontinua e non comune l’idea di formare il Comitato per il Comune unico della Val d’Orcia, per unire le forze di un territorio e di paesi legati dalla storia, dai paesaggi, dal territorio, dalla lontananza dai grandi centri e dal turismo che sempre la prende come destinazione di mete e di soggiorni di relax.
Un nuovo comune più grande, più popolato che sia più organizzato, forte e autorevole per affrontare le tante sfide che ci saranno in futuro. Già tanti sono i sostenitori di questo percorso verso la proposta del Comune Val d’Orcia ai cittadini valdorciani, personaggi noti e meno noti della Val d’Orcia da tutti e 5 i paesi hanno sposato questo progetto molto ambizioso.
I coordinatori vedono in questa proposta l’unica via per superare l’inattività del Parco della Val d’Orcia degli ultimi anni, che rafforzi l’identità di un intero territorio e che valorizzi ancora di più il bellissimo patrimonio territoriale, le tradizioni, l’arte, i paesaggi, le tipicità e le varie eccellenze, sotto tutti i profili: turistico, economico e culturale.

E’ già possibile aderire al comitato e sostenere questa strada tramite un modulo:
https://docs.google.com/forms/d/1LWywpkQskMQYcyU01or3Wx-MMwj6UqE5jYrGy3Vg2jM/edit

 

Lorenzo Agnelli

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca