Consumano hashish e si mettono al volante, sospesa la patente a tre 21enni

Intervento dei carabinieri di Chiusi Scalo,  nel mirino un cuoco e due camerieri

Consumavano hashish e si mettevano al volante con gravi rischi per la propria salute e per quella degli altri. I Carabinieri della Stazione di “Chiusi Scalo” hanno segnalato alla Prefettura di Perugia quali consumatori di stupefacenti per le conseguenti sanzioni amministrative, tre 21enni di Città della Pieve, due dei quali di origine straniera, tutti gravati da precedenti denunce, impiegati come camerieri e cuochi. Da tempo erano finiti nel mirino delle forze dell’ordine, che aspettavano il momento giusto per pizzicarli.

Avevano complessivamente addosso 12 grammi di hashish, variamente occultati. La successiva perquisizione domiciliare nelle rispettive abitazioni consentiva di rinvenire, solo nella casa dell’italiano, ulteriori 2,8 grammi della stessa sostanza. Per i tre scatterà la sospensione della patente di guida, in considerazione dei rischi che comporta l’uso di stupefacenti per l’efficienza psicofisica nella conduzione di automezzi.

Elena Pianigiani

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Golmar Igiene professionale
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc