Dà in escandescenze, tso per un sessantenne senese

L’uomo dà in escandescenze per non farsi ricoverare

Prosegue la collaborazione tra la Polizia di Stato e i sanitari del 118 e dell’Ospedale.

Ieri, un intervento molto delicato, effettuato alle ore 22.55 circa, presso un’abitazione di Via Colombini, a Siena, ha visto impegnati gli agenti delle Volanti della Questura, per diverse ore.

La richiesta di soccorso era giunta alla sala operativa di via del Castoro proprio da parte dei sanitari, che si trovavano in difficoltà nell’indurre un uomo, 59enne senese, a recarsi all’ospedale per sottoporsi alle adeguate cure.

Dopo circa un’ora di dialogo e tentativi di persuasione è stato accompagnato al Pronto Soccorso, dove gli sono stati somministrati alcuni farmaci per calmarlo, anche se ciononostante non rispondeva alle cure, rimanendo in forte stato di agitazione.

Nel frattempo, avendo il medico stabilito la necessità di sottoporlo al Trattamento Sanitario Obbligatorio, mentre gli agenti della Polizia Municipale, a ciò competenti sono andati a redigere e far sottoscrivere la relativa autorizzazione, i poliziotti del turno serale e quelli della notte, sono rimasti sul posto per collaborare insieme ai sanitari nelle manovre di contenimento del paziente.

Intorno alle ore 3 della notte, dopo diverse operazioni mirate a tranquillizzarlo, l’uomo è stato definitivamente sedato e successivamente ricoverato nel Reparto di Psichiatria dell’Ospedale Le Scotte.

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due