Digos Siena, cambio al vertice: ecco il Commissario Capo Valerio D’Adamo

Dopo il trasferimento del Vice Questore della Polizia di Stato Francesco Bufalo a Pisa, ecco il 36enne Valerio D'Adamo

Cambio al vertice della DIGOS della Questura di Siena. Dopo il trasferimento del Vice Questore della Polizia di Stato Francesco Bufalo a Pisa, è arrivato il Commissario Capo Valerio D’Adamo.

Il Funzionario, nato a Vasto (CH), 36 anni, Laureato in Giurisprudenza presso l’Università “La Sapienza” di Roma, ha frequentato e superato nello stesso Ateneo la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali, per poi ottenere l’abilitazione per l’esercizio della professione forense. Breve, ma di spessore, anche l’esperienza nell’ambito della ricerca universitaria.

D’Adamo, rende noto la Polizia di Stato di Siena, vincitore di concorso per il Dottorato di Ricerca in Diritto Amministrativo presso l’Università LUISS “G. Carli” di Roma, che poi per motivi familiari non ha potuto portare a termine, ma a seguito del quale ha ottenuto quattro pubblicazioni su riviste scientifiche di pregio.

E’ entrato nella Polizia di Stato nel 2017, quando ha vinto il concorso per l’accesso al 107° corso per Commissari della Polizia di Stato. Terminato il periodo di formazione durato 18 mesi, è stato assegnato alla Questura di Rimini, dove ha rivestito l’incarico di Dirigente di tre Uffici, quello del Personale, il Tecnico Logistico e l’Amministrativo contabile.

Designato dalla Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, D’Adamo ha richiesto espressamente di avere un’esperienza nella città del Palio, da sempre amata, riferiscono dalla Questura, per tipicità e peculiarità.