Donna picchiata dal marito si nasconde in auto, intervento dei carabinieri

Violenza domestica e nervi a fior di pelle durante il lockdown tra Siena e la provincia

La violenza domestica di genere non si ferma nemmeno in tempo di coronavirus, dove in alcuni casi la convivenza forzata da lockdown sta generando situazioni di disagio e di nervosismo. I carabinieri sono intervenuti stanotte a Montepulciano a seguito della chiamata di una donna che riferiva di aver subito delle percosse, e per questo si era nascosta dentro l’auto. Raccolta la testimonianza di quanto accaduto, successivamente i militari hanno rintracciato il marito, che si è proposto volontariamente di allontanarsi da casa per evitare ulteriori tensioni. Del fatto è stato informato il magistrato di turno.

A Siena nella notte, i carabinieri sono intervenuti a seguito della segnalazione di una donna impaurita dopo un forte dissidio con un amico della sorella, che a un certo punto avrebbe tentato di sfondare la porta.  All’arrivo dei militari, per fortuna, la situazione era già rientrata.

Errebian
Electronic Flare
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau