Ecologisti Democratici, Gianni Porcellotti è il nuovo portavoce

Il movimento ambientalista si è dotato di una nuova sede a Siena, in Via di Città 101

Con una lettera aperta e la nomina del nuovo portavoce Gianni Porcellotti, il Coordinamento EcoDem senese intende rilanciare l’attività del movimento ambientalista. “La creazione di un ministero per la transizione ecologica è un chiaro segnale affinchè il Recovery Fund rappresenti l’occasione per lo sviluppo green del nostro Paese. Abbiamo l’opportunità di promuovere un’economia sostenibile e per questo riteniamo fondamentale ritrovarsi a discutere di politica e di ambiente con tutti coloro che negli anni e in formazioni politiche diverse hanno manifestato sensibilità ambientaliste e che hanno a cuore l’attuazione di una concreta transizione ecologica”.

Così il gruppo degli Ecologicti Democratici di Siena ha iniziato una lettera aperta ad amici e simpatizzanti con lo scopo di rilanciare l’attività del movimento politico ambientalista.
“Il nostro impegno sarà anche quello di valorizzare la vocazione ecologica del territorio senese – continua la lettera aperta – sostenendo progetti per la creazione di energie pulite e orientando le scelte locali verso una mobilità sostenibile. Seguiremo con attenzione gli sviluppi del Piano Operativo e del Piano per la Mobilità Sostenibile del Comune di Siena, affinché siano strumenti partecipati e conformi ad un’idea di città a misura d’uomo e nell’interesse di tutti.

Tutto ciò potrà avere un peso reale se riusciremo a promuovere una “politica verde del fare”, che sia di riferimento per tutte le forze progressiste, ed in primo luogo per il Partito Democratico. Gli Ecologisti Democratici hanno indicato come loro nuovo portavoce Gianni Porcellotti e si sono dotati di una nuova sede a Siena, in Via di Città 101, dove sarà possibile svolgere riunioni ed incontri pubblici una volta che le restrizioni legate alla pandemia saranno venute meno”.