Fase 2, in Piazza del Campo molti ristoranti storici restano chiusi. “Senza turismo perdiamo l’85% dei clienti”

Molti ristoratori hanno deciso di non riaprire i loro locali, in assenza di affluenza turistica

“E’ possibile che si rimandi l’apertura ad aprile 2021”. Lo ha annunciato, ai microfoni di Siena Tv, il proprietario dello storico ristorante Il Mangia, in Piazza del Campo, nel giorno dell’inizio della fase 2. La scarsa affluenza turistica che si annuncia da qui ai prossimi mesi ha consigliato alcuni operatori di Piazza del Campo di aspettare un ulteriore ritorno alla normalità, evitando una riapertura che potrebbe risultare anti-economica.

“Molti locali non riaprono e rimandano di alcune settimane, c’è da organizzarsi per la nuova gestione – spiega l’esercente – non prevedo di riaprire il Mangia, non tanto per un problema di sicurezza, ma di affluenza turistica su Siena. Manca l’85% della potenzialità della clientela”. “Prima di giugno non se ne parla – conferma un altro ristoratore di Piazza – almeno finchè saranno non saranno aperte le frontiere e permessi gli spostamenti tra Regioni”.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due