Fratelli d’Italia, prima riunione del coordinamento provinciale del partito

Il rinnovato organigramma, che fa il paio con il coordinamento comunale di Siena appena insediatosi, getta le basi, spiega FdI, per un maggiore radicamento nel territorio e per un’azione politica costruttiva e propositiva nell’interesse dei cittadini

Si è tenuta la prima riunione del coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia dopo la nomina, avvenuta nell’agosto scorso, di Francesco Michelotti a commissario provinciale del partito.

I componenti del coordinamento provinciale presieduto da Michelotti sono: Mattia Savelli, Angela Bargi, Gianfranco Maccarone, Michele Capitani, Alessandro Manganelli , Andrea Pezzotti, Giorgio Maggiorelli, Lapo Lanfredini, Massimo Mori, Alessia Pannone, Eros Trabalzini, Lorenzo Rosso, Gianni Martinucci, Emanuele Andreucci, Rossana Neri, Manfredi Biotti. La prima riunione del neo-costituito coordinamento si è tenuta in modalità videoconferenza nel rispetto delle normative vigenti. Tra gli argomenti affrontati dal partito, la prosecuzione della campagna adesioni, con scadenza fissata per il 15 dicembre prossimo.

“Le adesioni al partito stanno raggiungendo numeri importanti, mai registrati prima sul territorio della provincia di Siena – fanno sapere da FdI – Nei prossimi giorni verranno assegnati gli incarichi dei vari dipartimenti tematici per affrontare i vari temi politici del territorio con il dovuto approfondimento. Si tratta – è stato detto a conclusione del coordinamento – di  un altro passo importante per la crescita del partito di Giorgia Meloni; in questo momento delicato e drammatico per l’Italia devastata dall’emergenza epidemiologica, Fratelli d’Italia ritiene di dover fare la propria parte in modo responsabile, in Parlamento come sul territorio. Questa rinnovato organigramma, che fa il paio con il coordinamento comunale di Siena appena insediatosi, getta le basi per un maggiore radicamento nel territorio e per un’azione politica costruttiva e propositiva nell’interesse dei cittadini”.