Furti a Poggibonsi, notate due ragazze che fuggono e salutano

Ancora furti “denunciati” su Facebook

Ancora un tentato furto, questa volta a Poggibonsi. A segnalarlo, come ormai è consuetudine sul proprio profilo Facebook, è la vittima stessa che racconta di aver incontrato due ragazze molto giovani, pare tra i 20 ed i 25 anni, lungo le scale della sua abitazione, in via Montorsoli, intorno alle 13,45. Le ragazze si sono allontanate salutando, ma non risulta che abitino nè nel palazzo nè nella zona. La proprietaria dell’appartamento, quando ha raggiunto la sua porta d’ingresso, si è accorta che qualcuno aveva provato a forzarla e che forse era stato disturbato proprio da un rientro inatteso.

Pare che qualche settimana fa, a poca distanza, fosse accaduto un episodio molto simile: un appartamento derubato, due ragazze molto giovani, anche in questo caso una di carnagione olivastra e capelli scuri a caschetto, l’altra con i capelli biondo scuro lisci, entrambe ben vestite, incrociate da una vicina mentre scendevano le scale. Ed anche in questo caso le due giovani hanno cortesemente salutato.

Entrambi i furti sono stati denunciati ai carabinieri che stanno indagando anche su un giovane con la tuta rossa notato spesso nei pressi degli appartamenti derubati.

LEGGI: Ancora un tentato furto nella GiraffaLadri in casa mentre è al convegno sulla sicurezzaRubano quattro gomme ad auto parcheggiataAllarme furti: casa in centro devastata dai ladri

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau