Furti, rapine e ricettazione a Siena, decreto di fermo per 8 malviventi

In corso fin dle prime ore di questa mattina una maxi operazione da parte dei Carabinieri di Siena

Dalle prime ore del mattino è in corso l’operazione “ostentazione” condotta dei carabinieri di Siena. Eseguito un decreto di fermo di indiziato di delitto a carico di 8 uomini di etnia sinti che sarebbero i responsabili di furti ai danni di bancomat e in abitazioni, rapina e ricettazione.

L’indagine, partita dall’analisi di alcuni furti in abitazione che si sono verificati nella provincia di Siena, ha consentito di definire i ruoli e i compiti degli indagati, evidenziandone le responsabilità in 2 rapine – di cui una a mano armata con travestimenti da falsi Carabinieri -,  4 spaccate ai danni di istituti di Credito e 10 furti in abitazione consumati nella Provincia di Siena nel periodo agosto – dicembre 2020.

Oggi si è tenuta una conferenza stampa nel corso della quale sono stati illustrati i dettagli dell’operazione.