Futuro Mps: convocato per il 13 gennaio il Consiglio comunale monotematico

Giorni caldissimi per il futuro dell'istituto di credito senese, tra tensioni sindacali, politiche, finanziarie e un matrimonio con Unicredit che per molti non s'ha da fare

Si terrà mercoledì 13 gennaio l’annunciato Consiglio comunale monotematico sul tema del futuro di banca Mps. Sono giorni caldissimi questi, ricchi di tensioni politiche, finanziarie e sindacali, e un’ipotesi di matrimonio con Unicredit che per molti non s’ha da fare.

La convocazione è apparsa oggi all’albo pretorio: la seduta, che si attende particolarmente delicata, è in programma alle ore 9 presso la sala Italo Calvino del complesso del Santa Maria della Scala, ed ha all’ordine del giorno la “attuale situazione Banca Monte dei Paschi di Siena”.