Graduation Day all’Università, cresce l’attesa: ci sarà Cottarelli

Graduation Day all’università di Siena

Cresce l’attesa per la grande festa dedicata ai nuovi laureati triennali e magistrali e ai nuovi dottori di ricerca dell’anno accademico 2014-2015 dell’Università di Siena: sono circa 1000 tra laureati, familiari e amici, le persone che sabato 25 giugno parteciperanno a Siena al primo Graduation Day dell’Ateneo, organizzato in collaborazione con l’associazione USiena Alumni. La cerimonia coi tòcchi si terrà dalle ore 17 in piazza San Francesco, ma l’intera giornata è stata pensata come occasione di riflessione, studio e incontro, grazie ad una serie di iniziative in programma sin dalla mattina, che mirano a far emergere l’importanza di rimanere in contatto anche dopo la laurea, per condividere esperienze, competenze, progetti e opportunità. Proprio con questo obiettivo la cerimonia dedicata ai laureati è stata organizzata in concomitanza con il raduno annuale degli Alumni dell’Università di Siena, che nella giornata di sabato, dalle ore 11, si incontreranno al Santa Chiara Lab per parlare di “Connessioni” con gli studenti e la comunità universitaria. Nell’occasione sarà inaugurata l’omonima installazione artistica di Gloria Campriani, artista di Certaldo esponente della Fiber Art. Un’opera simbolica che rimanda alle relazioni, ai legami tessuti durante il periodo universitario senese. La giornata proseguirà con il pranzo nei giardini del Santa Chiara Lab, offerto dall’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, aperto ai partecipanti al raduno. Ospite della giornata sarà Carlo Cottarelli, direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale e laureato dell’Università di Siena. Cottarelli, alle 14, sempre al Santa Chiara Lab, terrà l’incontro intitolato “Dialogo sul Futuro”, con la conduzione del giornalista di Repubblica, Eugenio Occorsio, incentrato sul tema dell’educazione universitaria per le opportunità personali e come valore per la società e le imprese. Gli studenti, gli alumni, la comunità universitaria e i cittadini potranno partecipare alla discussione intervenendo con domande. Il grande momento di festa e celebrazione incomincerà alle 17, in piazza San Francesco, dove Carlo Cottarelli terrà la lectio magistralis dal titolo “Sono compatibili crescita e sostenibilità?”, dopo gli interventi del rettore Angelo Riccaboni, di Cinzia Angeli, presidente dell’associazione USiena Alumni e il saluto del Sindaco Bruno Valentini. Al termine, oltre 400 laureati, ricevuta dal rettore la pergamena, tutti insieme lanceranno in aria il tòcco. La giornata si concluderà con altri momenti di socializzazione e incontro e con la musica della radio universitaria uRadio e degli ‘80 Febbre in piazza San Francesco.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca