Il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Siena punta sull’intelligenza artificiale

L'Ateneo è tra i pochi in Italia ad aver attivato una laurea magistrale in un settore in forte sviluppo

Il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione e Scienze matematiche dell’Università di Siena per il prossimo anno accademico punta sull’intelligenza artificiale, un settore dalle grandi potenzialità di sviluppo e nel quale ancora oggi sono poche le opportunità formative proposte dagli atenei italiani. Tra queste c’è quella offerta dal corso di laurea magistrale in Artificial Intelligence and Automation Engineering, un percorso di alta formazione articolato nei curriculum Intelligent systems e Robotics and Automation.

“Abbiamo aggiornato l’offerta formativa per renderla più attuale rispetto alla richiesta di innovazione che proviene dal mondo del lavoro – commenta Andrea Garulli, direttore del Dipartimento – . L’Università di Siena è tra i pochi atenei in Italia ad aver attivato una laurea magistrale in Ingegneria dell’Intelligenza artificiale e Automazione per permettere di acquisire conoscenze avanzate sulle principali tecnologie e applicazioni dell’IA, del machine learning, dell’automazione industriale e della robotica”.