Il Siena riapre la campagna abbonamenti: Family e Nido della Robur

L'intenzione è quella di non far rinunciare il genitore alla partita di calcio e al tempo stesso di consentire ai loro figli di vivere una nuova esperienza ed opportunità di crescita

Il Siena Calcio riapre la campagna abbonamenti per tutti i tifosi guardando in modo particolare alle coppie e ai single con figli. Una decisione che vuole andare incontro alle numerose richieste giunte in Società, ma anche per far crescere il progetto “Il Nido della Robur – PlayRobur”, iniziativa rivolta ai bambini di età compresa tra i 2 e i 9 anni che durante le partite casalinghe, oltre a godersi la gara, potranno usufruire di uno spazio ricreativo, ludico e formativo. Si tratta di un laboratorio ludico-pedagogico creato all’interno dello stadio “Franchi” (nei locali della Tribuna Coperta), in collaborazione con la “The New Oxford-school”. Un servizio altamente professionale in cui sarà possibile giocare, divertirsi ed imparare l’inglese, con personale specializzato, attraverso molteplici attività. La tessera Family, riservata a coppie con figli o nipoti, viene allargata anche ai genitori separati che vogliono godersi la partita potendo contare su uno spazio culturale, rilassante e sicuro dove accompagnare e lasciare i loro piccoli.

L’intenzione, infatti, è quella di non far rinunciare il genitore alla partita di calcio e al tempo stesso di consentire ai loro figli di vivere una nuova esperienza ed opportunità di crescita. “Il Nido della Robur” sarà aperto anche ai bambini delle squadre avversarie i quali, attraverso le prenotazioni dei genitori che potranno avvenire nella settimana che precede la partita, verranno accolti negli speciali locali per giocare e divertirsi con gli altri coetanei in un connubio di amicizia, svago e apprendimento.