“Impegno Civico Siena” chiede a Giani i test sierologici gratuiti e rapidi per studenti, famiglie e lavoratori

Il gruppo consiliare si rivolge al neo governatore per chiedere di valutare l'opportunità di estendere anche alla nostra regione l'accordo siglato tra la Regione Emilia Romagna e le associazioni dei farmacisti

Il gruppo consiliare Impegno Civico Siena ha inviato una lettera al Presidente della Regione Eugenio Giani per chiedere test sierologici rapidi e gratuiti per studenti, famiglie e lavoratori “convinti – afferma il gruppo ex Voltiamo Pagina – della necessità che evidenziare eventuali soluzioni possibili all’attuale problematica sanitaria che stiamo vivendo, possa essere di aiuto a tutti i cittadini”.  La lettera:

“Al Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani

Sig. Presidente, considerato l’andamento epidemiologico del coronavirus in atto e consapevoli della necessità di rafforzare sempre più le misure di prevenzione per i nostri concittadini,partendo soprattutto dal mondo della scuola, siamo a chiederle pubblicamente di valutare l’opportunità di estendere anche alla nostra regione l’accordo siglato tra la Regione Emilia Romagna e le associazioni dei farmacisti per effettuare test sierologici gratuiti e rapidi per gli studenti di ogni ordine e grado e per le loro famiglie. Questa misura di prevenzione può essere estesa anche al mondo del lavoro. Siamo convinti che un ulteriore presidio sanitario, come l’accordo con le associazioni dei farmacisti, rafforzerà  l’azione di prevenzione e di tracciabilità dell’andamento epidemiologico”.