In Consiglio Comunale un’interrogazione sulla situazione di Via Vivaldi

Il consigliere del Gruppo Per Siena Vanni Griccioli ha posto l'attenzione sulla situazione in cui versa la strada di proprietà privata, definita "precaria e fatiscente"

Nella seduta consiliare odierna si è discusso sugli accordi intrapresi sulla manutenzione di via Vivaldi con i residenti. A sollevare la questione un’interrogazione presentata da Vanni Griccioli, Massimo Mazzini e Pierluigi Piccini (Gruppo Per Siena). Griccioli ha, infatti, ricordato “la situazione precaria e fatiscente in cui versa oggi la strada di proprietà privata, ma ad uso pubblico, e gli accordi raggiunti dal precedente assessore ai Lavori Pubblici Massimo Sportelli per un intervento nel più breve tempo possibile anche in virtù degli accantonamenti deliberati per il suo rifacimento”.

Il consigliere ha quindi chiesto di sapere “lo stato dei fatti sull’accordo instaurato tra l’Amministrazione e gli abitanti di via Vivaldi, anche in seguito al rimpasto di Giunta e alla nuova delega all’assessore Sara Pugliese, per il passaggio della proprietà delle quote condominiali che insistono sulla strada per la messa in ordine della carreggiata, del manto stradale, dei marciapiedi e della disposizione dei parcheggi”.

In risposta all’interrogazione, l’assessore ai Lavori Pubblici Sara Pugliese ha precisato che “il servizio manutenzione infrastrutture, verde, strade e sottosuolo ha affidato i lavori di asfaltatura e la posa della barriera stradale del solo tratto discendente verso il palazzetto; porzione che risultava ancora di proprietà privata. Gli incontri che l’Amministrazione ha tenuto nel tempo dovevano avere il duplice scopo di addivenire a una soluzione che prevedesse il passaggio di proprietà con cessioni bonarie e il miglioramento della viabilità, con l’istituzione di un senso unico e la messa in sicurezza di una quota del tratto di strada interessato, nello specifico solamente di quella che conduce al palazzetto della Virtus. Durante le riunioni pubbliche tenutesi con i cittadini è stata portata alla luce, fin da subito, una difficoltà sulle mancate aspettative della popolazione, a seguito dei rapporti avuti con le precedenti amministrazioni, in merito alla necessità di sistemazione della strada rimasta particellata con gli edifici privati”.

“Ad oggi, grazie all’intervento degli uffici del Comune e alla perseveranza dell’Amministrazione nel voler risolvere fin da subito almeno una parte della situazione di via Vivaldi – ha concluso Pugliese – sono stati raggiunti accordi positivi che hanno permesso di asfaltare la porzione di strada interessata. Grazie alle economie accertate sull’affidamento, è stata asfaltata anche una parte superiore della via. È stata inoltre installata la barriera stradale ed il lavoro, con le modalità con cui era stato programmato, è concluso”.

Vanni Griccioli si è dichiarato “soddisfatto” per quanto concerne l’intervento, illustrato dall’assessore, sulla parte finale della strada; “abbastanza soddisfatto sul contesto generale della via”.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due