La Lupa vince la terza prova

Mossa tesa, buoni gli spunti di Oca, Chiocciola e Selva all’abbassamento dei canapi

E’ la contrada della Lupa con Bighino su Schietta a vincere la terza prova del Palio Straordinario 2018. L’ordine di ingresso è Chiocciola, Torre, Giraffa, Selva, Tartuca, Oca, Civetta, Nicchio, Drago e Lupa di rincorsa, la mossa si rivela lunga e tesa (il Mossiere fa uscire tutti tre volte); all’abbassamento dei canapi offrono uno spunto prepotente Oca, Chiocciola e Selva, con l’Oca che si prende testa al primo San Martino, seguiti da Selva e Lupa; la contrada di Vallerozzi supera tutti al bandierino e va ad aggiudicarsi la terza prova.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due