La stretta sulla movida non influenza il sabato sera senese

Mascherine alzate e nessun cocktail in mano ma la Piazza resta piena

Sembra un sabato sera qualunque non appena si entra in Piazza del Campo, se non fosse per la grande presenza di forze dell’ordine davanti a Palazzo Pubblico. Dall’altra parte della Conchiglia, nonostante i bar chiudano le serrande e tolgano i tavolini a mezzanotte, la serata prosegue come se nulla fosse. Due vigili si fanno strada tra la folla limitandosi ad accertare l’utilizzo della mascherina. La percezione del pericolo contagio non è cambiata in città e neanche la stretta da parte del Governo ha alterato gli orari della movida. Mascherine alzate e nessun cocktail in mano ma la Piazza resta pur sempre piena. È sabato sera.

Nasce a Siena nel 1991, lavora a Siena Tv dal 2016. Ha scritto prima sul Corriere di Siena e ora su La Nazione. Va pazza per i cantanti indie, poi Guccini, Gaber, gli hamburger vegani e le verdure in pinzimonio. Le diverte la politica e parlarne. Ama il volley. Nel 2004 ha vinto uno di quei premi giornalistici sezione giovani e nel 2011 ha deciso di diventarlo.