Le sensazioni di Gingillo a due settimane dal trionfo del 16 agosto

Giuseppe Zedde ripercorre a Siena Tv le emozioni della Carriera vinta con la Lupa

A due settimane dal trionfo in Piazza del Campo, Giuseppe Zedde detto Gingillo è tornato a commentare la vittoria nella Carriera del 16 agosto con la Lupa: “Ho metabolizzato, è una bella soddisfazione – ha detto ai microfoni di Siena Tv – Come tutti speri nel posto basso, poi capiti di rincorsa, la voglia di vincere era tanta e non mi sono mai scoraggiato. Ho provato a partire quando tutti erano dritti, pensando che magari si sarebbero danneggiati fra di loro, visto il lotto di cavalli importanti. Mi sono buttato dentro cercando il varco giusto e l’ho trovato, con quel pizzico di fortuna che ci vuole. Al primo San Martino non avevo vinto ma l’opera era già a un buon punto”.

“Con Porto Alabe ci siamo trovati, – continua – ha una storia simile alla mia. Un cavallo giudicato di valore più basso di altri, ci ha messo tanto a maturare, è stato sfortunato, non trovando situazioni importanti. Negli ultimi Palii però ha fatto bene e nell’ultima Carriera ha fatto ottime cose, a partire dallo spunto iniziale”.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due