Home Politica Piccini: “Nessuno emolumento, il mio stipendio andrà per cultura e sociale”
0

Piccini: “Nessuno emolumento, il mio stipendio andrà per cultura e sociale”

0
0

Pierluigi Piccini conferma la sua scelta di non percepire l’indennità di sindaco.

“Se sarò eletto – afferma – il mio stipendio andrà in un fondo destinato ad associazioni e iniziative nel campo sociale e culturale. Mi sembra un atto dovuto a questa città, che mi ha dato molto, e una garanzia per i cittadini: non ho altre mire”.

“Per me – aggiunge Piccini – questo incarico non è un punto di arrivo di una carriera personale, visto che sono già stato primo cittadino, ma un ruolo che intendo svolgere con spirito di servizio, senza condizionamenti”.