Poggibonsi Basket: il primo colpo è Marco Ceccatelli

Il direttore sportivo Simone Moroni presenta il neo acquisto, play classe 1999

Poggibonsi basket, primo colpo di mercato da parte del Direttore Sportivo Simone Moroni. Arriva a Poggibonsi , il playmaker classe 99 , Marco Ceccatelli. Marco inizia a giocare a basket in Via Vivaldi alla Virtus Siena dove finirà tutto il percorso delle giovani con una parentesi di un anno alla PMS Torino , esperienza questa che lo aiuta a crescere sia come persona che come giocatore. Dalla Virtus passa al Costone dove resterà due stagioni ed infine a Colle.

Giocatore giovane ,ma con esperienza in categorie superiori alla serie D , in questi anni ha fatto vedere cose importanti prima a livello giovanile e poi dopo in contesti di prima squadra . La società crede molto in Marco e vede in lui una persona seria e professionale che può benissimo incarnare i valori fondamentali della Paolo Nesi Tappezzerie Poggibonsi Basket.

Simone Moroni :” Sono andato a colpo sicuro su Marco di cui conosco bene le doti cestistiche , ma soprattutto quelle umane . Sono convinto che potrà essere il giocatore fondamentale per dare a questa squadra una bella dose di energia positiva.

Le dichiarazioni di Marco: “Quando ho ricevuto la chiamata del direttore sportivo Moroni non ho avuto alcun dubbio su quello che sarebbe stato il mio futuro cestistico . Sono molto motivato e non vedo l’ora di iniziare questa stagione perché la fiducia che mi è stata dimostrata è tanta e non vedo l’ora di ripagarla sudando in campo e lottando come un “Leone”. Sono un playmaker che mette tanta grinta in campo , mi piace molto più la difesa dell’attacco. Conosco alcuni giocatori di Poggibonsi e altri non vedo l’ora di incontrarli .
Finalmente incontro coach Aprile cosa che mi rende molto felice perché dopo anni che ci inseguivamo è arrivato il momento di essere allenato da lui . Conosco Golini , grandissimo amico , ci conosciamo da quando eravamo piccoli e sarà fantastico poterci ritrovare in campo . Infine Fede Moroni , giocatore che ho sempre preso come punto di riferimento in questi ultimi anni e per me sarà una grande emozione giocare al suo fianco .
Ringrazio il presidente e tutta la dirigenza per l’opportunità e nn vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura con l’obiettivo di costruire insieme ai miei compagni qualcosa di grande per questa società che merita di poter vivere grandi gioie fuori , ma soprattutto dentro il parquet. Forza Leoni”.