Poggibonsi: incendio Drove, revocata l’ordinanza con misure cautelative

Revoca sulla base delle comunicazioni dei dipartimenti competenti della Asl alla luce della relazione sugli accertamenti e le analisi effettuate dall’Arpat

Revocata l’ordinanza pubblicata a seguito dell’incendio scoppiato nel sito della Ecogest a Poggibonsi.  “Il lavoro delle Autorità competenti prosegue – dice il sindaco David Bussagli – Abbiamo seguito con la massima attenzione l’evolversi della situazione, che resta attenzionata. Un lavoro di coordinamento che è ancora in corso e che ha coinvolto l’azienda stessa, che si è adoperata in maniera tempestiva per eseguire le operazioni utili nell’immediato a mettere in sicurezza l’area, nel rispetto delle disposizioni previste dall’Autorità giudiziaria e con il supporto di tutti gli Enti coinvolti. Operazioni che dovranno proseguire”.

Intanto, sulla base delle comunicazioni dei dipartimenti competenti della Asl, alla luce della relazione sugli accertamenti e le analisi effettuate dall’Arpat, l’ordinanza con le misure cautelative introdotte a tutela della salute pubblica viene revocata.  “Ringrazio tutte le Autorità coinvolte – chiude il sindaco –  e rinnovo i ringraziamenti ai Vigili del Fuoco, alle Forze dell’Ordine, alla Protezione Civile, alla Polizia Municipale e a tutte le associazioni antincendio coinvolte il 14 agosto nella gestione di questa emergenza”.