Provincia: domenica 8 gennaio si rinnova il consiglio

Alle urne sindaci e consiglieri comunali della Provincia di Siena

Si tengono domenica prossima, 8 gennaio, le elezioni del consiglio provinciale. Si tratta della seconda tornata elettorale dopo la riforma di questi enti, denominata “riforma Delrio” dal nome del ministro che ha approntato la nuova normativa e che ha trasformato le province in enti di secondo grado, cioè non eletti direttamente dai cittadini. Saranno infatti i Sindaci e Consiglieri dei  Comuni del territorio senese ad andare alle urne per l’elezione del Consiglio provinciale. Ai sensi della legge 7 aprile 2014 invece il Presidente della Provincia Fabrizio Nepi resta in carica altri due anni.  Possono far parte del nuovo Consiglio Provinciale i Sindaci e i Consiglieri in carica dei Comuni della provincia di Siena, ad esclusione dei comuni di Montalcino e San Giovanni d’Asso che dal primo Gennaio, mediante fusione, costituiranno un nuovo comune. Le elezioni si svolgeranno dalle 8.00 alle 20.00, nella sede di Piazza Duomo.

Due le liste presentate e ammesse per l’elezione del Consiglio Provinciale:  “La Provincia dei Cittadini – Siena – Liste Civiche” e “Centro sinistra per la Provincia di Siena” da cui verranno scelti i 10 consiglieri provinciali. Della prima lista fanno parte il sindaco di Pienza Fabrizio Fè i consiglieri comunali di Colle val d’Elsa Simone Luise, Fabio Papini di Buonconvento, Saverio Pacchierotti di Casole d’Elsa e Massimo Bianchini  di Siena. Nella lista “Centro sinistra per la Provincia di Siena” sono candidati i sindaci di San Quirico Valeria Agnelli, di Sinalunga Riccardo Agnoletti, di San Gimignano Giacomo Bassi, di Monteriggioni Raffaella Senesi, di Rapolano Terme Emiliano Spanu, di Siena Bruno Valentini e Davide Micheli, consigliere comunale di Monteroni d’Arbia.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc