Rosso (FDI): “I militari di “Strade Sicure” necessari anche nella zona della Stazione e di via Massetana”

“Inutile lasciare i militari in zone che non sono mai state interessate dalla criminalità, “Strade Sicure” sia itinerante”

Dopo il grave furto avvenuto ieri sera al centro commerciale “Porta Siena” davanti alla Stazione ferroviaria il Coordinatore di Siena di Fratelli d’Italia Lorenzo Rosso propone che i militari dell’operazione “Strade sicure” siano utilizzati anche alla Stazione di Siena o in zone a rischio come Via Massetana Romana. “Alla Stazione la sera si vedono balordi e personaggi molesti che bivaccano nei parcheggi sotterranei. Anche i commercianti hanno paura al momento di chiudere le loro attività. Così avviene anche al calar delle tenebre in via Massetana Romana. Inutile lasciare i militari di fronte al Palazzo Comunale od al Duomo, in zone che non sono mai state interessate dalla criminalità. “Strade Sicure” sia itinerante o spostata anche in altre zone dove la presenza dei militari armati serva da deterrente contro questa nuova criminalità che si fa sempre più arrogante ed ardita anche nella nostra città”.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau