18.3 C
Siena
venerdì, 10 Luglio 2020
Home Eventi Siena Comics for Kids e carnevale: presentato il programma

Siena Comics for Kids e carnevale: presentato il programma

Appuntamento al week end, 22 e 23 febbraio, e al 25, con “Siena Comics for kids” e il Carnevale a Siena

Tanti gli appuntamenti che si susseguiranno il prossimo week end, 22 e 23 febbraio, e che proseguiranno anche il 25, con “Siena Comics for kids” e il Carnevale a Siena. Un’agenda ricca di eventi, tutti all’insegna del divertimento dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie che non mancherà di dare spunti di riflessione sul rapporto generazionale, il rispetto per l’ambiente e l’importanza di coltivare ed esprimere la propria creatività riscoprendo il senso del gioco.

Ad illustrare, oggi, in conferenza stampa, questo articolato programma, elaborato dall’Ufficio Politiche Giovanili, l’assessore Clio Biondi Santi insieme all’assessore al Turismo e Commercio Alberto Tirelli, e al presidente UISP Siena Simone Pacciani.

 “Siena Comics for Kids” prenderà il via sabato 22 febbraio. Il festival del fumetto per ragazzi, unico nel suo genere, organizzato dalla Scuola di Fumetto e Scrittura di Siena e dall’amministrazione comunale, in collaborazione con l’Università degli Studi di Siena, la Biblioteca Comunale degli Intronati, il Museo d’arte per bambini ed il supporto organizzativo di Vernice Progetti Culturali e Napoli Comicon.

“Si tratta di un progetto pilota, un’iniziativa del tutto nuova che ci auguriamo possa incontrare il favore dei senesi e dei visitatori così da proseguire e crescere nei prossimi anni. Il tema di questa edizione sarà l’ambiente: i più piccoli potranno utilizzare il fumetto per apprendere e divertirsi al tempo stesso – ha spiegato Biondi Santi -. Ad esempio si potrà partecipare a un laboratorio di maschere ispirate al fumetto che potranno poi essere sfoggiate, dalle 15.30 in poi, in piazza del Campo per la festa di Carnevale”.

Si comincia con l’omaggio a Federico Bertolucci, ideatore del manifesto di “Siena Comics for Kids” ispirato a Norman Rockwell e due volte candidato agli oscar del fumetto di San Diego. Una mostra fino al 29 febbraio dedicata al suo ultimo lavoro “Brindille”, alla Biblioteca Comunale degli Intronati (via della Sapienza 5) dalle 9 alle 18.45. E sempre a lui, il Museo d’arte per bambini del Santa Maria della Scala, dedicherà una personale a pagamento dal 22 febbraio all’8 marzo. Il rendez-vous vero e proprio, però, con il Festival sarà in piazza del Mercato con una mostra mercato, il 22 e il 23, dalle 10 e fino alle 19, dove editori, commercianti privati, autori professionisti, associazioni e collettivi incontreranno famiglie e appassionati. Non solo, sarà la location che ospiterà anche i lavori più belli dell’iniziativa: “disegna il futuro”, una visione personale realizzata dagli studenti delle scuole medie e superiori senesi, selezionati dalla Scuola di Fumetto. E sempre sotto il Tartarugone, domenica 23 febbraio alle 15 si terrà la premiazione, con dei libri, dell’elaborato più interessante per fascia di età.

La valorizzazione della creatività e dei linguaggi più diretti dei giovanissimi avverrà sempre nel Tartarugone, a ingresso gratuito, dove nella giornata del 22 si svolgeranno degli incontri con la casa editrice Tunuè (dalle 14 alle 15), con la casa editrice Bonelli e con Luca Bertelè, direttore della collana Bonelli Kids (dalle 15 alle 16).

Mentre il 23 febbraio, sul tema dei fumetti per ragazzi, incontri con l’editore Kleine Flug (dalle 10 alle 11 e dalle 11 alle 12) con la casa editrice Saldapress e l’autore Federico Bertolucci.

L’assessore Tirelli ha voluto sottolineare “l’importanza che vogliamo riservare da un punto di vista turistico ai temi dell’ambiente e del turismo sostenibile, valorizzando Siena Carbon Free”. Mentre per il Carnevale “abbiamo voluto dare ai commercianti la possibilità di esporre i loro prodotti all’esterno dei locali per dare l’idea di una città in festa”.

A introdurre il programma dei festeggiamenti è stato Simone Pacciani: “L’appuntamento della domenica pomeriggio quest’anno sarà di fatto il prolungamento naturale della “Terre di Siena Ultramarathon” che richiamerà in città circa 2.500 partecipanti, mentre martedì grasso (25 febbraio), oltre all’animazione, ci sarà l’offerta delle frittelle da parte dell’Amministrazione Comunale”.

Sarà, infatti, un doppio Carnevale in Piazza del Campo: domenica pomeriggio (23 febbraio) e martedì grasso (25 febbraio), il Comune, in collaborazione con il Comitato Uisp di Siena, ha programmato feste in maschera, balli e animazione per grandi e piccini. Domenica pomeriggio (dalle 15,30 in poi) dopo gli arrivi e le premiazioni di Terre di Siena Ultramarathon, i podisti e i familiari potranno godersi anche la musica con Giacomo Muzzi, assieme a un mago che intratterrà i più piccoli, e cinque animatori che gireranno nella piazza. Si ripete, poi, l’ultimo giorno di Carnevale per la consueta festa tutta dedicata ai bambini, che potranno sfoggiare di nuovo le maschere: martedì grasso, sempre dalle 15,30, nuova festa con musica, balli e animazione.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Errebian
All Clean Sanex
Estra
Errebian
Estra
All Clean Sanex

Ultime Notizie

Siena Comics for Kids e carnevale: presentato il programma

Coronavirus, Toscana: 2 nuovi casi, 1 decesso, 8 guarigioni

In Toscana sono 10.316 i casi di positività al Coronavirus, 2 in più rispetto a ieri. I nuovi casi sono lo 0,02% in più...

Bambina di 9 anni separa due cani che litigano e viene...

Baseball, al via la stagione dell’Estra B.C. Siena