Asciano cosmopolita: tutti al circolo di studenti cinesi

Un centinaio di studenti cinesi hanno fondato anche una squadra di calcio

Hanno aperto un circolo ricreativo, ed hanno anche fondato una squadra, l’Asciano China Utd. Ad Asciano la comunità di studenti provenienti dalla Cina è particolarmente numerosa, ma anche unita e legata al territorio.

E così sulle pagine de La Nazione si scopre che un piccolo centro come Asciano riesce ad essere più aperto di tante metropoli.

Il 21 novembre scorso la sede dell’Associazione Culturale Sportiva Cinese, che si trova nella centralissima via Roma, è stata inaugurata con taglio del nastro al quale ha partecipato anche l’assessore del Comune di Asciano e la presenza di molti ascianesi. Ed è diventata un luogo di aggregazione per la comunità del Sol di Levante ma anche per giovani locali, che hanno imparato ad apprezzare i coetanei con gli occhi a mandorla.

Nella sede si ritrovano, guardano la tv sottotitolata nella loro lingua, si divertono con i giochi di società del loro paese, organizzano karaoke e si gustano qualche loro piatto tipico. E’ aperta tutti i giorni e molto frequentata, perchè sono circa un centinaio gli studenti cinesi che hanno scelto di vivere ad Asciano ed ogni giorno raggiungono Siena per frequentare l’Università.

Chen Bin, il presidente, è venuto in Italia per imparare la lingua e poi iscriversi all’università, il vicepresidente Chen Zijun frequenta il terzo anno di ingegneria a Siena. Insieme hanno dato vita anche ad una squadra di calcio che si allena nel campo della Mens sana a Siena, o nel campo di Asciano.

Ad Asciano ormai si sono affezionati a questi ragazzi, ed i ragazzi ad Asciano. Qualcuno torna anche dopo anni.

Associazione culturale sportiva cinese
Associazione culturale sportiva cinese
Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due