Tenta il suicidio per amore, viene salvato dai carabinieri

Un ragazzo di 21 anni viene soccorso in tempo a Monteroni d’Arbia dopo aver ingerito 40 compresse di farmaco antiepilettico. Ora è in prognosi riservata alle Scotte

Tenta il suicidio per amore ma viene salvato in tempo dai carabinieri. E’ successo oggi alle 16.30, quando un ragazzo laziale di 21 anni ha chiamato il 112 chiedendo di parlare con un medico dell’ospedale, a cui riferiva di aver inghiottito 40 compresse di un potente farmaco antiepilettico.

Attraverso la geolocalizzazione, i militari dell’arma sono riusciti ad trovare la posizione del giovane, Monteroni d’Arbia, e soccorrerlo in tempo. Sul posto è giunto il 118 che lo ha portato, ancora cosciente, alle Scotte per una lavanda gastrica. La prognosi del ragazzi non è stata ancora sciolta dai medici, e non si hanno ancora notizie certe del perchè sia venuto fino a Siena per tentare di compiere un tale gesto.

 

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due