Tremendo: “Carriera senza infamia e senza lode”

Il fantino della Chiocciola commenta il Palio dell’Assunta corso in groppa a Una per Tutti

Anche Francesco Caria detto Tremendo ha commentato ai microfoni di Siena Tv il Palio dell’Assunta corso ieri con la Chiocciola su Una per Tutti: “Carriera senza infamia e senza lode, c’erano cavalli più forti, un Palio sufficiente – è il suo pensiero – Mossa molto lunga, la cavalla ha iniziato a stancarsi, è cambiata nella reattività, era stufa di stare ferma a prendere le botte. Una volta che riesco a partire ho fatto il mio Palio, la mossa era difficile da gestire, certo è più semplice quando i cavalli stanno fermi come statue”.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau