Violentata da un parente durante la vacanza a Siena

La denuncia di una studentessa di 21 anni di Verona. Si indaga su un 60enne

Violentata più volte nell’abitazione dei parenti. E’ la denuncia arrivata ai carabinieri di Siena ieri, proprio per la festa della donna. Una studentessa universitaria di Verona di 21 anni, turista a Siena, ha raccontato ai militari di aver subito un abuso nella notte, mentre era ospite nell’abitazione senese dei parenti, da parte di un familiare di 60 anni, che più volte l’avrebbe nel tempo molestata e palpeggiata fino ad arrivare a violentarla. La vittima dell’abuso è stata riaffidata ai genitori a Verona, mentre le indagini sono in corso.