Altraterra, festival di musica popolare nel “salotto sotto le stelle” di Asciano

Dal 9 all’11 agosto in Piazza del Grano, la manifestazione organizzata dall’associazione Altraterra. In scena Marco Rovelli, i BSM Bassamusica, i Mamma li Turchi. Ogni sera punto ristoro con piatti a km zero e “Punto Bimbo” per allattare e cambiare i più piccoli.

Tre serate musicali nel “salotto sotto le stelle” di Piazza del Grano, nel cuore del centro storico di Asciano tra concerti e gusto alla scoperta dei prodotti locali. Torna dal 9 all’11 agosto il festival di musica popolare delle Crete Senesi Altraterra, giunto alla nona edizione. L’iniziativa è organizzata dall’associazione Altraterra in collaborazione con l’amministrazione comunale di Asciano. Tutti i concerti inizieranno alle ore 21 e sono ad ingresso gratuito.

Ad inaugurare il festival venerdì 9 agosto sarà lo scrittore e musicista italiano Marco Rovelli con antichi canti della tradizione popolare toscana. Si prosegue sabato 10 agosto con i BSM Bassamusica (di e con Pasquale Rimolo e Arianna Romanella) per un viaggio tra le musiche della tradizione popolare del sud Italia: dal Salento alla Calabria, attraverso il Gargano, la Campania e la Basilicata. Gran finale domenica 11 agosto con i Mamma li Turchi (Mariangela Berazzi, Giuseppe Barbaro, Sandro Paradisi e Alessia Salvucci) con il loro repertorio di musica popolare dal sud Italia.

Musica ma non solo. Il Festival Altraterra è anche buon cibo e riscoperta dei piatti della tradizione locale. Ogni sera al punto ristoro (apertura ore 20), in collaborazione con Cuochi Alta Etruria, sarà possibile degustare piatti preparati con i prodotti delle aziende del territorio rigorosamente a km zero, secondo la filosofia del Festival.

In Piazza del Grano, poi, un’attenzione particolare sarà riservata alle mamme: per loro un Punto Bimbo organizzato da Non Solo Latte Mamme per Amiche in cui poter cambiare e allattare i bimbi.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Turistico di Asciano.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due