“In avvicinamento”: la personale di Fabio Mazzieri a Palazzo Patrizi per la rassegna Artesiena

La mostra di Fabio Mazzieri sarà aperta, a ingresso libero, dal 24 agosto al 4 settembre

Dalla pittura astratta alla figurazione: sono 24 le opere di “In avvicinamento”, la personale di Fabio Mazzieri ispirata a “Le Metamorfosi” di Ovidio e allestita nella galleria “Cesare Olmastroni” di Palazzo Patrizi (via di Città, 75) da giovedì prossimo, 24 agosto, fino al 4 settembre nell’ambito della rassegna pittorica ArteSiena. L’esposizione sarà aperta, a ingresso libero, tutti i giorni in orario 15.30/18.30.

I quadri sui quali si articola la mostra sono stati realizzati a olio su tela e raccolgono vari temi che hanno interessato l’artista senese in un arco temporale che spazia dal 1970 alla contemporaneità. Le immagini sono visualizzate in un tempo di avvicinamento, come viste attraverso uno zoom. Negli spazi espositivi, Mazzieri ha inoltre predisposto un allestimento con i “Tesi” che, proprio come un oracolo, annunciano il testo del poeta romano.

“In avvicinamento” sarà inaugurata alle 17.30 di giovedì prossimo, 24 agosto, alla presenza dello stesso artista e dell’assessora alla Cultura, Francesca Vannozzi.

La rassegna ArteSiena rientra in EstatinSiena, il cartellone unico di appuntamenti culturali promossi dal Comune di Siena da giugno a settembre 2017. Il programma integrale è online sul sito istituzionale www.comune.siena.it, con aggiornamenti sul portale di promozione turistica Enjoysiena e tramite l’hashtag  #estatinsiena.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due