Botti illegali, denunciato un uomo a Chianciano Terme

Sorpreso per strada in possesso di 25 esplosivi

I carabinieri di Chianciano Terme hanno denunciato stanotte alle 4 un uomo di 41 anni, milanese, libero professionista, con precedenti di polizia, per utilizzo illecito di fuochi d’artificio.

I militari dell’Arma lo hanno colto in flagranza mentre attivava per strada esplosivi artigianali vietati, ed in possesso di altri 25 esplosivi di cui 8 “cipolle”, 9 “minicipolle”, 8 “candelotti”, sequestrati poi per la successiva distruzione.

 

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due