Coronavirus, due nuovi casi in provincia di Siena: uno a Gaiole in Chianti

Positivo un soggetto di 47 anni di Siena e una donna di 43 anni di Gaiole: proprio nei giorni scorsi il Comune aveva chiesto la riapertura anticipata al Governo poichè a zero contagi

La Asl Toscana Sud Est ha identificato oggi 2 nuovi casi di coronavirus nella provincia di Siena: un soggetto di 47 anni a Siena e una donna di 43 anni a Gaiole in Chianti, dipendente di una Rsa, che si trovava giá in isolamento volontario.

Oltre a lei sono in isolamento preventivo domiciliare altre 4 persone. Si tratta del primissimo caso a Gaiole, che proprio nei giorni scorsi attraverso una lettera del sindaco Michele Pescini aveva richiesto al premier Giuseppe Conte di poter riaprire anticipatamente e di poter fare da progetto pilota in vista della Fase 2, potendo contare fino a quel momento su zero contagi.