Home Sport Ecomaratona del Chianti, grande successo: 4mila podisti tra vigne e colline
0

Ecomaratona del Chianti, grande successo: 4mila podisti tra vigne e colline

0
0

A Castelnuovo trionfa Andi Dibra, tra le donne Francesca Moroni

Un weekend autunnale baciato dal sole. Non poteva esserci cornice migliore per la 12 edizione dell’Ecomaratona del Chianti Classico che ha riscosso l’ennesimo grande successo di partecipazione ed entusiasmo grazie ad un territorio che offre uno scenario unico al mondo per bellezza, ospitalità e offerta enogastronomica.

Quasi 4.000 i partecipanti totali così suddivisi: 480 nella 13km, 1.010 nella mezza maratona, 630 nella maratona, 200 alla prova di Nordic Walking e circa 890 alla non competitiva a cui si aggiungono i 66 della staffetta. Ben 39 le nazionalità rappresentate con un 30% circa di partecipazione straniera (da Belgio e Svezia i gruppi più numerosi, a seguire Stati Uniti, Olanda, Polonia e Giappone).

Lungo i 42km della prova regina si è imposto per il terzo anno consecutivo Andi Dibra che in 3:03’33” ha tagliato il traguardo di Castelnuovo di Berardenga. Prima fra le donne Francesca Moroni in 3:36’05”.
Giorgio Calcaterra, che la prossima settimana sarà impegnato in una 100 km in Cina ha deciso all’ultimo momento, per motivi di preparazione atletica, di accorciare le distanze prendendo parte alla 21km anziché alla 42km. Il Re del Passatore e tre volte campione del mondo della 100km ha vinto agevolmente con il tempo di 1:22’11”.
“Una gara dal fascino unico e muscolarmente impegnativa ma nella quale mi sono trovato a mio agio in quanto le salite ci sono ma non sono così dure come credevo – ha commentato Calcaterra dopo il traguardo – Dunque un percorso corribile anche per chi, come me, non è uno specialista dei tracciati off-road. Un appuntamento sicuramente immancabile nella bacheca di ogni runner per l’unicità di questo paesaggio”.